Il Laser in Odontoiatria : Cos’è e Come Funziona

L’odontoiatria laser può essere un modo preciso ed efficace per eseguire molte procedure odontoiatriche . Il potenziale dell’odontoiatria laser per migliorare la procedure dentistiche è riposto nella capacità del dentista di controllare la potenza in uscita e la durata dell’esposizione sul tessuto (sia gengiva o tessuto dentale), consentendo un trattamento di una zona altamente specifico, senza danneggiare i tessuti circostanti.

Se si considera che il paziente dello studio dentistico è alla ricerca di estrema sicurezza e comfort, è questo  il  motivo che ha portato molti dentisti ad integrare nel loro studio questo strumento. Una stima parla di circa il 6 per cento degli studi che utilizza il laser nel proprio studio ma questo numero è destinato ad aumentare nel tempo.

Quali sono i Vantaggi di Odontoiatria Laser?

Ecco alcuni dei principali vantaggi associati alla odontoiatria laser:

  • Le procedure effettuate utilizzando il laser nei tessuti molli dentali possono non richiedere suture (punti).
  • Alcune procedure di odontoiatria laser non necessitano di anestesia.
  • L’odontoiatria laser riduce al minimo il sanguinamento perché il fascio di luce coagula i vasi sanguini esposti, inibendo così la perdita di sangue .
  • Le infezioni batteriche sono ridotte al minimo perché il fascio ad alta energia sterilizza la zona d’azione.
  • I danni ai tessuti circostanti sono ridotti al minimo.
  • Le ferite guariscono più velocemente .

Laser Dentistry

Leave a Reply

Leggi articolo precedente:
Dente Avulso – Cosa Fare quando si Perde un Dente a Causa di un Incidente

La perdita accidentale di un dente è una situazione grave ma può essere risolta se si agisce in fretta. L’avulsione...

Chiudi