Estrazione del Dente del Giudizio

I denti del giudizio (anche chiamato terzo molare) sono denti di cui spesso è raccomandata per la rimozione. Questi denti non sempre sono in grado di eruttare pienamente attraverso le gengive, sviluppandosi per ultimi lo spazio disponibile per emergere pienamente è ridotto.  Questo fà si che incrociando altre radici o corone di denti adiacenti la loro eruzioni si blocca o assumano una posizione non regolare.

Avere un dente sommerso sotto la gengiva,  che preme sulle radici degli altri denti rappresenta un problema. Possono verificarsi danni alle radici dei denti permanenti, oppure verificarsi sintomi di dolore .

Nota: in questo video si parla di anestesia totale praticata in luoghi come gli ospedali, nella maggior parte dei casi questa estrazione avviene negli studi del dentista con una anestesia locale.

Il tempo di esecuzione deil’estrazione del dente del giudizio è importante. Il momento migliore per togliere un dente del giudizio è quando non causa problemi. Questo perché dal momento in cui il dente diventa doloroso, un grave danno potrebbe essersi già verificato per i denti vicini. Inoltre, la capacità del corpo di rispondere bene alla chirurgia orale diminuisce con l’età. Giovani, pazienti sani, senza precedenti infezioni al sito offrono la migliore opportunità per la rimozione dei denti semplicemente.

Non tutti i denti del giudizio sono uguali. Per questo motivo la decisione di togliere i denti del giudizio deve essere discussa con il medico. I potenziali benefici rispetto ai rischi devono essere parte di una decisione consapevole da parte del paziente, per questo  motivo il dentista generico di solito fà riferimento ad un dentista chirurgo orale per la sicurezza dell’intervento.

Piercing sulla Lingua: 4 ragioni per farlo, 7 per non farlo

4 ragioni per farlo:

1. E’ molto cool

2. I genitori lo odiano

3. Lo fanno tutti

4. Avere il cervello di un adolescente

7 ragioni per non farlo:

1. Denti anteriori scheggiati o rotti

La maggioranza dei portatori di piercing si ritrovano con crepe o fratture nei loro denti anteriori. Questi devono essere riparati con otturazioni o corone.

2. Ripristino della gengiva

Spesso bisogna correggere chirurgicamente una gengiva sofferente causata dallo sfregamento del piercing.

3. Occlusione via respiratorie o ingerimento nell’intestino

Alcuni componenti potrebbero inserirsi nelle vie respiratorie. Nei casi piu fortunati potra essere rimosso con l’utilizzo di un broncoscopio evitando cosi’ un’azione chirurgica.

Qualora il frammento prendesse la via intestinale potra passare innocuamente oppure rimanere incagliato od alloggiato con gravi problemi.

4. Infezione

La bocca e umida e piena di batteri e la lingua ha vasi sanguigni importanti ideali per la diffusione dell’infezione al cervello e altrove. Nei casi piu’ gravi questo puo portare anche alla morte.

5. Perdita di sangue

I vasi sanguigni della lingua sono di grandi dimensioni e sono guai se uno di loro viene perforato. Si potrebbe finire per dover avere il vaso chiuso chirurgicamente in ospedale.

In oltre vi e anche la possibilita di colpire un nervo.

6. Dolore persistente

Il piercing alla lingua e stato associato a casi di nevralgia.

7. Epatite o HIV

Gli strumenti non sterili sono un ottimo modo per diffondere queste e altre infezioni. Se si deve fare questo, essere sicuri di andare in una clinica affidabile ed essere sicuri che lo facciano le cose per bene: la sterilizzazione in autoclave e guanti.

Ponte vs. Impianto Dentale. Quale Soluzione Scegliere?

impianto dentale

Questo video animato ci mostra cosa puo’ succedere dopo aver scelto fra le due soluzioni principali che di solito vengono proposte in questi casi (ve ne sono, comunque, anche altre).

ponte dentale

Meglio un ponte classico che va ad intervenire in maniera pesante sui denti attigui al dente mancante? Oppure inserire un impianto endoosseo che andrà a sostituire solamente il dente estratto?

Questo video in verita e un po ‘esagerato’ per quanto riguarda la prima soluzione comunque e molto utile per farsi un idea delle conseguenze.

Immagini:  http://www.fadimetridentistry.com/ToothExtraction.htm

Rigenerazione Ossea Guidata dopo Atrofia da Estrazione di Singolo Dente

L’ idrossiapatite e un biomateriale utile per la sua eccellente biocompatibilita. E ‘estremamente ben tollerato da parte dei tessuti duri e molli della bocca e dalle ossa della della mandibola e della mascella. Questo video esamina l’utilizzo di questo materiale, il suo comportamento biologico in un sito implantare, e le tecniche chirurgiche per il suo innesto.

Un ottima materiale nonostante alcune polemiche e dubbi  in relazione al suo forse eccessivo impiego .

Osteotomia mascellare (storico)

Questo video, dalla durata di ben 32 minuti, ci mostra la procedura chirurgica per spostare due incisivi centrali e un laterale per fargli raggiungere la corretta occlusione.

All’inizio del video c’è un avviso che il filmato è stato fatto in tempio passati ( 3 febbraio 1976 ) e non è adatto per gli standard odierni, tuttavia, a questi chirurghi e ai pazienti molto coraggiosi vanno il merito e i complimenti anche se il risultato raggiunto non è perfetto. Anche questo và comunque considerato un passo avanti nella ricerca e nella collaborazione tra ortodonzisti e chirurghi.

Video appartenenti a University of Michigan School of Dentistry.

Osteotomia – Scappucciamento dente incluso

Questi cinque video ci mostrano le varie fasi di uno scappucciamento di un dente anteriore , in questo caso un canino superiore di destra.

Prima fase : Incisione

Seconda fase : Scollamento

Terza fase : Osteotomia

Quarta fase : Bondaggio

Quinta fase : Sutura

Il dente viene fatto erompere e poi si procede ad un suo livellamento ed allineamento mediamente con una terapia attiva di circa 15 mesi.

Con un corretto trattamento combinato chirurgico-ortodontico è possibile restituire ad una arcata altrimenti compromessa, una corretta estetica e funzione.

Cisti dentale – Rimozione

Le cisti dentali si possono suddividere cosi':

    1. Cisti Radicolari
    2. Cisti Paradentali
    3. Cisti Residuali

Le cisti sono neoformazioni costituite da un sacco provvisto da una distinta membrana contenente materiale fluido o semisolido a sviluppo endocavitario o nel contesto di un organo.

Le lesioni si sviluppano nella maggior parte delle volte nel contesto delle ossa e piu’ raramente nel contesto delle parti molli della cavita’ orale

In questo video possiamo assistere ad una rimozione. Ecco le parole dell’autore sul contenuto del video:

This video depicts excision of dental cyst using sublabial caldwell luc approach. The advantage of this approach is that there are no facial scars after surgery

Apicectomia – Rimozione apice radicolare

Questo trattamento per via retrograda solitamente rimuove un’infezione presente all’apice della radice di un dente e nei tessuti circostanti affetti da patologie. Durante l’operazione viene rimosso circa 4-5 mm di tessuto con il doppio scopo di rimuovere la parte infetta e facilitarne la guarigione.

Ecco due video istruttivi e didattici con una apicectomia particolarmente importante ….

Prima Parte

Seconda parte