COME PULIRE UNA DENTIERA
Il metodo più efficace è quello di utilizzare uno spazzolino da denti a setole di nylon dure in alternativa è consigliabile anche uno spazzolino da unghie. Questo strumento và utilizzato insieme ad un dentifricio poco abrasivo oppure un sapone neutro. Eventualmente si può utilizzare una soluzione detergente e disinfettante a patto che non sia corrosiva posta all’interno di un recipiente per immergervi la protesi. Infine risciacquare la protesi sotto acqua corrente.
La protesi và spazzolata con movimenti circolari , come dimostrato nel video, due o tre volte al giorno sia nella parte dei denti che nella parte che andrà a contatto con la gengiva

PERCHE’ PULIRE UNA DENTIERA
- Serve come azione preventiva alla formazione di depositi di calcare
- Elimina la formazione di placca batterica
- Elimina i cattivi odori e previene il formarsi di alito pesante

Con queste semplici tecniche si otterrà una straordinaria sensazione di freschezza e di pulito per tutto il giorno nonchè denti bianchi.
Questi suggerimenti valgono per protesi totali, parziali, scheletrate e apparecchi ortodontici.